stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Schifani chiama il sindaco di Lampedusa: cordoglio per i bimbi e aiuti per trasferire i migranti
LA TRAGEDIA

Schifani chiama il sindaco di Lampedusa: cordoglio per i bimbi e aiuti per trasferire i migranti

Il presidente della Regione, Renato Schifani, ha chiamato il sindaco di Lampedusa e Linosa, Filippo Mannino, ed ha espresso solidarietà per le tragedie di questi ultimi giorni.
Dopo i due bambini - di 10 mesi e un anno, una femminuccia e un maschietto - morti ustionati venerdì scorso a seguito dell’incendio sviluppatosi sul barchino sul quale viaggiavano, ieri è annegata anche una neonata di 2 settimane, che risulta ufficialmente dispersa in seguito al capovolgimento del barchino sul quale viaggiava con i genitori «Il presidente Schifani, anche lui molto provato per le notizie sui bimbi morti, si è messo a disposizione per qualsiasi cosa serva ai migranti e a Lampedusa ed interesserà il ministero dell’Interno - ha spiegato il sindaco Filippo Mannino, dopo aver chiuso la telefonata con il governatore della Sicilia, - per velocizzare i trasferimenti dei migranti sulla terraferma».
All’hotspot di Lampedusa, dopo il trasferimento di stamani di 110 ospiti, sono rimasti, al momento, 979 migranti a fronte di 350 posti disponibili.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X