stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Il cardiologo di Favara ucciso da un solo colpo: ha perforato polmone e aorta
AUTOPSIA

Il cardiologo di Favara ucciso da un solo colpo: ha perforato polmone e aorta

Agrigento, Cronaca
Il medico ucciso, Gaetano Alaimo

Un solo colpo di pistola, esploso alle spalle, che ha perforato polmone e aorta: è morto così il cardiologo di 62 anni Gaetano Alaimo, ucciso martedì pomeriggio nel suo studio medico di Favara. È emerso dall’autopsia, eseguita questa mattina dal medico legale Alberto Alongi, incaricato dal procuratore aggiunto Salvatore Vella e dal pubblico ministero Elenia Manno di accertare con precisione le cause della morte. Gli esiti completi dell’accertamento, al quale hanno partecipato anche i familiari della vittima attraverso il legale di fiducia Giuseppe Barba e il medico legale Paolo Procaccianti, saranno depositati nelle prossime settimane. L’indagato, Adriano Vetro, 47 anni, bidello, invece, non ha nominato alcun consulente di parte.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X