stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Mareamico racconta: quella volta che i ladri hanno preso di mira Punta Bianca

Mareamico racconta: quella volta che i ladri hanno preso di mira Punta Bianca

Un post su facebook racconta un furto avvenuto qualche anno fa nell’area naturale di Punta Bianca, nell’Agrigentino. "Forse pochi sanno che qualche anno fa, abbiamo fatto un grosso investimento a Punta Bianca - si legge in un post pubblicato dalla delegazione di Agrigento dell'associazione ambientalista Mareamico - . Abbiamo fatto installare delle bellissime barriere di sicurezza in legno nel belvedere, tutto intorno la casa e stupendi cestini per i rifiuti. Purtroppo dopo pochi giorni hanno rubato tutto!".

Nella zona, lo scorso 17 febbraio, è stato messo a segno un altro furto, come denunciato dalla stessa associazione. "Il 28 gennaio, con tanto amore e fatica, avevamo messo a dimora a Punta Bianca, un centinaio di piantine: tamerici, palme nane, carrubi e lentisco - si legge in un altro post pubblicato sulla pagina Facebok di Mareamico. "Siamo andati lì per portare loro un po' d'acqua, abbiamo avuto la brutta sorpresa di constatare che erano state rubate".  Anche in quell'episodio la delegazione di Agrigento ha reso noto di aver presenteremo una regolare denuncia ai carabinieri.

A Punta Bianca sono state sospese le esercitazioni militari nell’area naturale dopo che i carabinieri avevano accertato l’inquinamento dell’area determinato da metalli pesanti. Ne ha dato notizia ieri l’eurodeputato Ignazio Corrao del gruppo Greens. La notizia è stata data lo scorso 16 marzo dall'eurodeputato Ignazio Corrao del gruppo Greens. "L'inchiesta dei carabinieri della tutela ambientale di Agrigento - ha spiegato Corrao - ha dimostrato la presenza di metalli pesanti sul terreno, attraverso carotaggi mirati in diversi periodi dell’anno. La presenza di un forte inquinamento protratto nel tempo, per circa 60-70 anni, seppure entro i limiti previsti per le aree industriali». Di conseguenza, è arrivata «la sospensione immediata delle esercitazioni da parte del Comando militare Sicilia".

© Riproduzione riservata

I più letti
Oggi
  • Oggi
  • Settimana
  • Mese
X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X