stampa
Dimensione testo
SERIE A/2

Basket, per il big match contro il Torino la Fortitudo Agrigento ritrova Cuffaro

di

È tempo di big match per la Fortitudo Agrigento che attende sul proprio parquet la Reale Mutua Torino, attuale vice-capolista del girone Ovest di A-2. I biancazzurri sono reduci dalla brillante vittoria sulla Benacquista Latina che ha consentito l'aggancio del quarto posto in classifica pur con una partita in meno.

La bella notizia è che, per la gara di domenica, coach Devis Cagnardi avrà il gruppo al completo con il reintegro di Giuseppe Cuffaro. Il play agrigentino, infatti, è tornato a disposizione dopo l'infortunio che lo aveva costretto a saltare le prime cinque partite di campionato.

In più, la second unit biancazzurra potrà contare sul dinamismo e la versatilità di Edoardo Fontana e Samuele Moretti. Quest'ultimo, con gli 11 punti e 4 rimbalzi messi a segno nel match contro Latina, ha suggellato il suo primo career-high in serie A-2.

Ma quali sono stati i segreti del largo successo dei Giganti? Scopriamoli insieme esaminando i Top e Flop della gara. Partita mai messa in discussione al Palamoncada di Agrigento dove la Fortitudo annienta Latina con il punteggio di 91-71.

La squadra del coach Cagnardi gioca la miglior partita della stagione trascinata dal Mvp della gara Lorenzo Ambrosin, autore di 21 punti che chiude la sua gara con (4/6) dall'arco dei tre punti. Ottima prestazione anche di Christian James, alla fine il suo tabellino dirà 20 punti con (4/7) da due e (4/5) da tre, strabiliante prova uscendo dalla panchina per Samuele Moretti che con i suoi 11 punti in 17 minuti dà un contributo fondamentale alla vittoria. Si dimostra all'altezza anche Edoardo Fontana con 10 punti, finalmente ritorna Simone Pepe con 12 punti che dà il suo apporto alla vittoria con alcuni tiri decisivi.

De Nicolao con i suoi 9 punti e 7 assist garantisce sempre il proprio contributo alla squadra, immenso il capitano Albano Chiarastella, segna solo 5 punti ma, con le sue giocate, la lega gli assegna un 21 di valutazione, buoni minuti in campo per Giuseppe Cuffaro pian piano sta ritrovando la forma smagliante dopo l'infortunio. Unica nota stonata l'impatto di Tony Easley: da uno con le sue qualità ci aspettiamo ben altre cose, chiuderà la gara con 3 punti e 6 rimbalzi per un 10 di valutazione.

La notizia completa nel Giornale di Sicilia in edicola

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X