LA DECISIONE

Carnevale di Sciacca, trionfa il carro "Andiamo a comandare": gioia e polemiche

di
buste, carnevale di sciacca, Carro vincitore, Agrigento, Società

Grida di gioia da un lato, urla di dissenso dall’altro. Felicità e contestazione, ieri sera, nell’atrio inferiore del palazzo municipale di Sciacca dove sono state aperte le buste del Carnevale edizione 2019 con la vittoria, a sorpresa, del carro «Andiamo a comandare», dell’associazione «Archimede», che ha ottenuto 227 punti.

Tre dei cinque carri di fascia A erano dati per favoriti e tra questi non c’era quello di Enzo Certa. «E invece - dice il carrista - noi siamo riusciti a vincere perché il nostro lavoro è stato apprezzato. Siamo stati gli ultimi a cominciare la realizzazione del carro perché non avevamo il garage. Poi lo abbiamo trovato e siamo andati avanti bene. Adesso ci
godiamo questa vittoria».

Il dirigente del Comune Michele Todaro prima dell’apertura delle buste ha subito evidenziato che ogni giurato ha espresso un voto, sulle componenti di competenza, non conoscendo quello espresso dagli altri. La somma è stata fatta soltanto ieri sera e non sono mancate le sorprese e le polemiche. Al secondo posto con 225 punti il carro «Guardami negli occhi», dell’associa - zione «Nuova Isola», e al terzo «La Bufala: non è vero, ma ci credo».

L'articolo nell'edizione di Agrigento del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X