stampa
Dimensione testo
LA NOTA

Rifiuti, stop alla raccolta dell'umido a Sciacca: il centro è saturo

di
rifiuti, Carmelo Brunetto, Francesca Valenti, Agrigento, Politica

«La raccolta della frazione umida dei rifiuti solidi urbani domani, lunedì 7 ottobre, viene sospesa a Sciacca a causa dell'indisponibilità dell'impianto di compostaggio della Sogeir di contrada Santa Maria per raggiunto limite di conferimento, così come comunicato dalla società».

Poche righe, ieri, dal Comune di Sciacca, da parte del sindaco, Francesca Valenti, e dell'assessore alla Gestione dei Rifiuti, Carmelo Brunetto, per annunciare un nuovo, l'ennesimo stop alla raccolta dell'umido in città che avviene ormai con sempre maggiore frequenza.

Gli amministratori chiedono «la collaborazione dei cittadini e dei titolari delle attività imprenditoriali. Nel giorno di sospensione del servizio, non si debbono uscire i mastelli dei rifiuti con la frazione organica, e non si deve neanche conferire la frazione umida dentro i cassonetti situati nelle aree periferiche non raggiunte dal servizio porta a porta».

L'articolo completo nell'edizione di Agrigento, Caltanissetta ed Enna del Giornale di Sicilia di oggi.

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X