stampa
Dimensione testo
IL SOPRALLUOGO

Il costone di contrada 'Maddalusa-Caos' si sta sbriciolando. Interessato da Firetto anche Musumeci

Il costone del Caos continua a sbriciolarsi. Il sindaco di Agrigento, Lillo Firetto, ha firmato - estendendo, di fatto, la precedente interdizione - un'ordinanza che vieta d'avvicinarsi a tutta l'area attigua alla corona della frana. Firetto ha interessato del caso il presidente della Regione, Nello Musumeci, in quanto commissario delegato per il dissesto idrogeologico e l'Anas. La zona risulta, del resto, già monitorata proprio dall'Anas che, nelle passate settimane, si era impegnata a realizzare interventi urgenti per la regimentazione delle acque a monte delle falesie.

Dopo il crollo dei giorni scorsi, scoperto da una motovedetta della Guardia costiera di Porto Empedocle - che è coordinata dal capitano di fregata Gennaro Fusco - è intervenuta anche la Protezione civile comunale di Agrigento per realizzare un mirato sopralluogo.

L'articolo completo nell'edizione del Giornale di Sicilia di oggi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X