stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Intimidazione a Favara, colpi di pistola contro l'auto e il garage di un imprenditore
CARABINIERI

Intimidazione a Favara, colpi di pistola contro l'auto e il garage di un imprenditore

Agrigento, Cronaca
Un posto di blocco dei carabinieri a Favara

Intimidazione a Favara, tre colpi di pistola che non lasciano spazio all'immaginazione. Un proiettile contro un'auto, un altro contro il telaio della saracinesca di un negozio di ferro e un altro ancora contro l'abitazione. Vittima del gesto un imprenditore, che si è rivolto ai carabinieri della stazione locale una volta accortosi del tutto. Subito sono iniziate le indagini, anche con la collaborazione dei militari della compagnia di Agrigento.

I carabinieri hanno rinvenuto, per strada, nelle adiacenze del veicolo, tre bossoli di una calibro 7,65, che sono stati naturalmente sequestrati e che dovranno, adesso, essere esaminati dalla scientifica.

All’interno dell’abitacolo della Jeep è stata, poi, ritrovata un’ogiva deformata e un ulteriore foro è stato scoperto, sempre dai carabinieri , sul telaio della saracinesca di ferro dello stabile di proprietà dell’imprenditore edile.

I carabinieri hanno subito avvisato il sostituto procuratore di turno che ha aperto un fascicolo d’inchiesta a carico di ignoti. Non ci sarebbero testimoni e la zona sarebbe sprovvista di telecamere. E' stato sentito l'imprenditore per ricostruire le ultime vicende personali e lavorative.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X