stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca A Canicattì rubati anche gli alberi: i ladri portano via 30 abeti e pini
FURTO

A Canicattì rubati anche gli alberi: i ladri portano via 30 abeti e pini

canicattì, furti, Agrigento, Cronaca
Immagine d'archivio

Ladri di alberi a Canicattì, in provincia di Agrigento. Ignoti hanno portato via 30 arbusti da contrada Cazzola, nei pressi della strada statale 640, dove c’è un lago artificiale. Gli alberi si trovavano all'interno di un appezzamento di terreno privato e ad accorgersi del furto è stato uno dei comproprietari, un 61enne del luogo.

Immediatamente sono stati allertati i poliziotti del commissariato di Canicattì che giunti sul posto per effettuare il sopralluogo hanno visto la rete di perimetro del terreno tagliata e i tronchi degli alberi tagliati alla base. Dei circa 30 pini e abeti nessuna traccia.

Gli inquirenti hanno avviato le indagini: hanno ascoltato i proprietari del terreno e verificata l'eventuale presenza di telecamere di videosorveglianza. Nessuno ha sentito rumori sospetti e ha visto i ladri all'opera. Non era mai capitato un furto del genere in zona. Non è stato possibile, in un primo momento, quantificare il danno provocato ai proprietari.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X