stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Agrigento, vendeva prodotti contraffatti a San Leone: arrestato ambulante senegalese
IL BLITZ

Agrigento, vendeva prodotti contraffatti a San Leone: arrestato ambulante senegalese

Un senegalese di 48 anni è stato arrestato ad Agrigento per abusivismo commerciale. L'uomo, così come tanti suoi connazionali, durante i week end si posizionava con la sua bancarella a San Leone per vendere oggetti contraffatti. Durante un blitz da parte delle forze dell'ordine, l'uomo è stato fermato e denunciato.

Il tribunale di Agrigento lo ha però condannato a 7 mesi di reclusione e il 48enne è stato condotto presso la casa circondariale “Pasquale Di Lorenzo”. Ad eseguire l’ordine di carcerazione, in esecuzione appunto di un provvedimento del tribunale, sono stati i carabinieri. L’immigrato dovrà scontare sette mesi di reclusione per le ipotesi di reato di ricettazione e vendita di prodotti contraffatti.

Nonostante i controlli, gli ambulanti, extracomunitari per la maggior parte, espongono sempre sulle bancarelle merce con marchi contraffatti sulla terrazza a mare di viale Falcone-Borsellino a San Leone, o sul viale Della Vittoria o in via Gioeni e quando arrivano le forze dell'ordine si assiste ad una fuga di massa per evitare guai con la legge.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

I più letti
Oggi
  • Oggi
  • Settimana
  • Mese
X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X