stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Cimitero di Piano Gatta ad Agrigento, per il Cga i nuovi loculi potranno essere completati
DA GDS IN EDICOLA

Cimitero di Piano Gatta ad Agrigento, per il Cga i nuovi loculi potranno essere completati

Il Consiglio di giustizia amministrativa, confermando in sede collegiale la decisione del presidente Rosanna De Nictolis ha sospeso gli effetti della sentenza del Tar di Palermo con la quale veniva confermata, l’estromissione della società dalla gestione del cimitero di Piano Gatta.

Il Comune di Agrigento, così come riporta Gerlando Rizzo in un articolo del Giornale di Sicilia in edicola, aveva ritenuto unilateralmente "l’inefficacia e la nullità nei propri confronti dell’affitto del ramo d’azienda che aveva consentito alla Global service di subentrare nella gestione del cimitero di Piano Gatta". La Global Service Optimal ha chiesto l’annullamento, previa sospensione, del nuovo provvedimento adottato dal Comune di Agrigento. Il Tar di Palermo, con sentenza delle scorse settimane, aveva tuttavia rigettato il ricorso, confermando, le tesi del Comune di Agrigento ma la Global ha proposto appello contro la sentenza, chiedendone l’immediata sospensione mediante decreto cautelare monocratico, "anche al fine di non paralizzare i lavori di costruzione di 144 nuovi loculi richiesti in via d’urgenza dallo stesso Comune nel mese di novembre 2019".

Adesso, per effetto della pronuncia del Cga, la Global service optimal potrà continuare i lavori e mantenere la gestione del cimitero di Piano Gatta almeno fino della definizione della causa.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X