stampa
Dimensione testo
VIGILI DEL FUOCO

Anziano disperso a Licata, ritrovato il corpo vicino alla foce del fiume Salso

Dopo due giorni di ricerche, i sommozzatori hanno ritrovato il cadavere dell’anziano disperso nel fiume Salso, a Licata, in provincia di Agrigento. La salma dell’ottantaduenne si trovava nei pressi della foce del fiume.

I sommozzatori dei vigili del fuoco sono riusciti a recuperarlo, la salma è adesso a disposizione della magistratura per l’ispezione cadaverica. La scomparsa del pensionato licatese, contrariamente a quanto pensato in un primo momento, non ha nulla a che vedere con l’ondata di maltempo che s'è abbattuta sull'Agrigentino. Quando la «bomba» d’acqua è arrivata su Licata, l’anziano era già scomparso da un paio d’ore e i familiari lo stavano già cercando.

La macchina dell’anziano è stata ritrovata sul ponte Federico II, il luogo da dove - verosimilmente - il pensionato si sarebbe lanciato nel fiume Salso

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X