IL TRAGICO INCIDENTE

Turista investita a Lampedusa, arrestato l'automobilista: non ha la patente

Incidenti, Agrigento, Cronaca

Una turista di 49 anni di Pinerolo (Torino), Fulvia Morando, è stata investita e uccisa da un’auto a Lampedusa. L’investitore ha accelerato ed è fuggito.

La donna, che stava passeggiando per strada in contrada Terranova sull'isola siciliana, è stata trasportata al pronto soccorso ma è morta prima di arrivare al poliambulatorio.

I carabinieri hanno arrestato per omicidio stradale un ventitreenne residente sull'isola. I militari hanno accertato che il giovane guidava senza patente perché mai conseguita. Il giovane, su disposizione della Procura di Agrigento, è stato posto agli arresti domiciliari.

Fulvia Morando, atterrata alle 21 con l’aereo proveniente da Torino, si trovava a Lampedusa con un collega (e non con il marito come appreso in un primo momento). A precisarlo sono i famigliari della vittima, pinerolese, funzionaria di un ente pubblico. La donna è stata investita mentre usciva dal residence.

L’automobilista dopo poche decine di metri ha fermato l’auto ed è fuggito insieme ad altre persone che erano a bordo. Il marito sotto choc è rimasto per qualche ora al pronto soccorso e poi i carabinieri lo hanno accompagnato in caserma per le formalità di rito e per acquisire informazioni sulla dinamica dell’incidente.

I militari hanno rintracciato il proprietario dell’auto che è stato interrogato per tutta la notte insieme ad altre persone. La notizia è diventata virale sull'isola e al poliambulatorio sono arrivati molti lampedusani addolorati mentre il marito della vittima piangeva nella sala d’attesa.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X