CARABINIERI

Turista ruba orologio di ceramica ma viene bloccata all'aeroporto di Lampedusa

di

Aveva rubato un orologio da parete, in ceramica, del valore di alcune centinaia di euro e stava per imbarcarsi all'aeroporto di Lampedusa ma è stata riconosciuta e bloccata. È finita così l'avventura di una anziana turista che pensava di averla fratta franca e di ritornare a Cremona con il "souvenir". È stata denunciata per furto aggravato.

Alcuni giorni fa, la proprietaria di un esercizio commerciale dell’isola aveva denunciato ai carabinieri il furto dell'orologio e i militari, grazie anche all'ausilio dei filmati di alcune telecamere presenti nella zona, hanno tracciato l’identikit della probabile persona che aveva commesso il furto.

Durante i controlli di frontiera svolti in aeroporto dai carabinieri, la donna, che si stava per imbarcare su un aereo, è stata così riconosciuta e bloccata. Durante la perquisizione dei bagagli è stato trovato l'orologio in ceramica.

Una volta sequestrata la refurtiva, nei confronti della 70 enne è subito scattata la denuncia all’Autorità Giudiziaria e l'oggetto è stato restituito alla proprietaria del negozio.

 

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X