stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Migranti: è caos a Lampedusa. Il sindaco: "Siamo abbandonati"
NELL'HOTSPOT

Migranti: è caos a Lampedusa. Il sindaco: "Siamo abbandonati"

"Per comprendere qual è il livello di attenzione di questo governo nei confronti di Lampedusa, basta dire che la macchina per rilevare le impronte digitali all'interno del centro d'accoglienza è guasta. Senza strumenti non si può garantire nulla. Questa notte un furgone della Polizia, parcheggiato in strada, ha preso fuoco. Siamo abbandonati a noi stessi e temo che questa sia una scelta ben precisa, così si crea il caos e poi si scarica la colpa su di noi".

Ha denunciato il sindaco di Lampedusa Totò Martello facendo seguito a quanto riferito nei giorni scorsi sull'hotspot dell'isola. Il centro infatti può ospitare 92 persone ma dopo lo sbarco dei migranti che erano a bordo della Open Arms il numero degli ospiti è salito a 200.

 

© Riproduzione riservata

TAG:

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X