stampa
Dimensione testo
ARAGONA

"Ragazzina violentata" da 4 uomini: il perito non testimonia

Slitta l'esame del perito Arturo Bonsignore, incaricato di trascrivere le intercettazioni disposte nell'ambito dell'inchiesta. Di conseguenza la decisione del gup Stefano Zammuto, che dovrà stabilire se ascoltare la ragazzina, presunta vittima di abusi, è stata rimandata.

È ripresa ieri mattina l'udienza preliminare a carico di quattro uomini accusati di avere abusato della bimba, all'epoca dodicenne, in occasione dei giorni successivi alla festa della Madonna di Fatima dove era stato allestito un luna park in cui alcuni di loro lavoravano. Si tratta di Bogdan Petru Corcoz, 22 anni, di origini rumene e residente ad Aragona; Vasile Lucian Isache, 25 anni, anche lui residente ad Aragona e nato in Romania; Costantin Cosmin Babiuc Pavel, 24 anni, rumeno e Riccardo Fonte, 60 anni, di Caltanissetta.

Sono accusati di violenza sessuale di gruppo aggravata ai danni di una ragazzina che, all'epoca dei fatti, il 13 maggio del 2015, doveva ancora compiere dodici anni, come si legge sulle pagine del Giornale di Sicilia oggi in edicola. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X