CARABINIERI

Racalmuto, anziano picchiato per venti euro: arrestato un 42enne

di

Svolta nelle indagini sulla rapina compiuta ai danni di un anziano pensionato 70enne avvenuta pochi giorni fa a Racalmuto, all’interno di un esercizio pubblico.

I Carabinieri della Compagnia di Canicattì e della Stazione di Racalmuto stamattina hanno arrestato Salvatore Puma, 42enne, in esecuzione di un’ordinanza emessa dal gip del Tribunale di Agrigento.

Il 70enne, mentre stava giocando alle slot machines, era stato brutalmente colpito al petto da un violento pugno sferratogli da un uomo di mezza età, il quale si era subito impossessato di circa 20 euro in monete, frutto di una vincita dell’anziano e prima di fuggire, aveva fatto cadere il pensionato a terra, colpendolo ancora con calci e pugni su tutto il corpo.

Grazie anche alle testimonianze raccolte da alcuni cittadini, i carabinieri hanno identificato con certezza l’autore della rapina.

Il gip del Tribunale di Agrigento ha disposto la custodia cautelare in carcere nei confronti di Puma, con l’accusa di “Rapina aggravata”, in quanto commessa nei confronti di vittima ultra sessantacinquenne.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X