LITE IN FAMIGLIA

Ubriaco aggredisce la moglie ad Agrigento: trovato in possesso di armi

Ubriaco aggredisce la moglie, scaraventandola sul letto. Una lite in famiglia che avrebbe potuto avere anche delle gravi conseguenze se non fossero intervenuti - e in maniera fulminea - i poliziotti della sezione Volanti della Questura.

Agenti che, avuta notizia del fatto che l'uomo possedeva delle armi, hanno immediatamente fatto scattare una perquisizione domiciliare. Un'ispezione che ha consentito il sequestro di una balestra con relativo dardo, una pistola ad aria compressa e 123 cartucce a salve.

E che ha fatto scattare la denuncia del quarantanovenne agrigentino alla Procura della Repubblica. È accaduto tutto domenica, nel quartiere satellite di Giardina Gallotti.

L’articolo nell’edizione di Agrigento del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X