ASSOCIAZIONE AMBIENTALISTA

Agrigento, la denuncia di Mareamico: "Pesca di novellame al Caos"

di

Nuova denuncia di Mareamico ad Agrigento contro la pesca di novellame meglio conosciuto come neonata o bianchetto nell'Agrigentino.

Ad Agrigento, in località Caos, a poche centinaia di metri dal porto di Porto Empedocle sono state avvistate barche con reti adatte a pescare piccoli pesci.

"Ogni chilogrammo di novellame pescato sottrae al mare due quintali di pesce adulto. Il novellame non va pescato, né venduto, né consumato", denuncia l'associazione ambientalista.

Qualche settimana fa gli uomini della capitaneria di Porto di Empedocle hanno intercettato due imbarcazioni da diporto mentre stavano pescando senza alcuna autorizzazione a poca distanza dalla costa.

Sono state sequestrate due reti da pesca del tipo "sciabica", a strascico con assetto verticale per pescare pesce piccolo. Anche in quel caso l'associazione Mareamico di Agrigento aveva denunciato che fin da gennaio era iniziata la pesca del novellame nella zona di Giallonardo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X