E UNA MULTA SALATA

Pesca illegale a Menfi, sequestrati 15 chili di novellame

di

La Guardia Costiera di Sciacca, durante un’operazione di polizia marittima mirata al contrasto della pesca illegale, ha provveduto al sequestro di 15 Kg di prodotto ittico, in particolare di novellame di sarda pescato e detenuto in contrasto alla normativa nazionale e comunitaria.

Il sequestro è avvenuto a Porto Palo a Menfi. La pesca di novellame di sarda è vietata in questo periodo poichè in uno stadio estremamente giovanile di sviluppo.

I trasgressori - ai quali è stata sequestrata l'attrezzatura - dovranno pagare 18.000 euro di multa. Considerata l’importanza che riveste la tutela del consumatore e delle stesse risorse ittiche, rimane alta l’attenzione per il fenomeno della pesca di frodo che continuerà ad essere contrastata senza soluzione di continuità dal personale della Guardia Costiera.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X