POLIZIA

Sorpreso a spacciare nel bagno di una discoteca ad Agrigento, arrestato

di

Controlli antidroga ad Agrigento in una discoteca e in centro città. Gli agenti delle volanti e del XII reparto mobile di Reggio Calabria e il personale della polizia amministrativa hanno controllato il locale dal ballo.

In bagno è stato trovato un diciottenne trapanese con addosso 40 dosi di cocaina e due involucri di marijuana e la somma in contanti di 170 euro. Fuori dalla discoteca sono trovati due ragazzi con addosso 3 grammi di hashish che sono stati segnalati alla Prefettura come consumatori abituali di stupefacenti. Il diciottenne è stato arrestato.

Parecchie segnalazioni sono giunte alla centrale tra le via Atenea, via Boccerie e via Vallicaldi. Sul posto venti pattuglie della polizia. Gli spacciatori appena hanno sentito le sirene hanno buttato a terra piccole dosi di hashish e sono scappati via.

Nella stessa zona sono stati denunciati due extracomunitari perché trovati senza documenti. Mentre un altro migrante è stato segnalato alla Prefettura perché trovato in possesso di hashish e di un coltello.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X