LA DECISIONE

A Palma di Montechiaro demolizioni a carico dei privati

di

PALMA DI MONTECHIARO. Iniziano le demolizioni a Palma. Ma non sarà la ditta Patriarca, che ha vinto un appalto, ad eseguire l’abbattimento del primo dei 15 villini abusivi costruiti nelle zone balneari della città del Gattopardo, bensì gli stessi proprietari che hanno ricevuto la notifica dell’immissione in possesso dell’immobile da parte dell’ufficio tecnico comunale.

Si tratta del primo manufatto da abbattere, secondo un ordine della Procura della Repubblica di Agrigento che ha trasmesso una lista di 15 immobili insanabili dal punto di vista amministrativo. Il villino, in contrada Ciotta – Facciomare, di proprietà dalla famiglia Riballa, una coppia di coniugi palmesi, residenti a Torino, sarà demolito con una ditta di fiducia degli ex proprietari.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X