stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Video Cultura Sambuca di Sicilia, Filippo Luna e "Le mille bolle blu"

Sambuca di Sicilia, Filippo Luna e "Le mille bolle blu"

SAMBUCA DI SICILIA. Lo spettacolo «Le mille bolle blu», interpretato da Filippo Luna e scritto dal giornalista Salvatore Rizzo, aprirà stasera alle 21,30 a Sambuca di Sicilia la stagione 2016 del Teatro comunale L'Idea il cui cartellone è stato curato dal direttore artistico Salvatore Ferlita.

«Le mille bolle blu», che nel 2010 ha ricevuto il premio dell'Associazione nazionale dei critici di teatro, è una storia d'amore struggente e delicata tratta dal libro «Muore lentamente chi evita una passione. Una raccolta di dieci storie di omosessualità maschile in Sicilia firmate da tre giornalisti palermitani: oltre a Salvatore Rizzo, Angela Mannino e Maria Elena Vittorietti. Lo spettacolo ha per protagonisti Nardino ed Emanuele, barbiere il primo, avvocato il secondo. Nella piccola bottega da barbiere di Nardino, situata in una borgata di Palermo, i due giovani si innamorano e vivono una storia d'amore che corre, clandestina, per trent'anni: dal 1961 all'inizio degli anni '90. Un sentimento segreto che costeggia, senza mai scalfirla, la loro normale vita di mariti e padri di famiglia. Il monologo interpretato da Filippo Luna, che dà voce al personaggio di Nardino, ripercorre questi anni di amore e di passione, davanti alla salma del suo Emanuele, morto per un cancro. Un viaggio commovente e intimo per fissare, al di là delle convenzioni imposte dalla società, quelle emozioni e quelle immagini che hanno attraversato la sua vita con Emanuele e che niente e nessuno potrà mai rubargli, neanche la morte.

Video tratto dal canale Youtube "Filippo Luna"

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X