stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Sciacca, squalo verdesca fa nascere piccoli in spiaggia: salvato dalla Guardia costiera

Sciacca, squalo verdesca fa nascere piccoli in spiaggia: salvato dalla Guardia costiera

Uno squalo della specie verdesca ha partorito sulla spiaggia di San Giorgio, a Sciacca, in provincia di Agrigento. L'animale era in grave difficoltà e in suo soccorso sono arrivate quattro donne che, casualmente, si trovavano a passeggiare sul bagnasciuga del litorale saccense e hanno fatto intervenire la Guardia Costiera.

Le  donne si sono ritrovate tra i piedi il grande squalo completamente spiaggiato e quasi esanime. Grazie all’intervento tempestivo di un natante della Guardia Costiera di Sciacca, l’animale è stato trascinato a mano nell’acqua bassa con i piccoli al traino, fino a fargli riprendere il largo.

“L’evento è straordinario sotto tanti aspetti - spiega in una nota Domenico Macaluso, responsabile scientifico settore matre del WWF Sicilia Area Mediterranea - , sia per la singolarità del 'parto' avvenuto a pochi metri dalla battigia sia per l’epilogo positivo della vicenda. Si tratta di un giovane esemplare femmina di blue shark o verdesca (Prionace glauca) che verosimilmente si è disorientato, avvicinandosi alla costa fino a spiaggiarsi. Vorremmo sperare che l’episodio di spiaggiamento non sia legato agli effetti del global warming, un fenomeno che sta stravolgendo anche l’ecosistema dello stretto di Sicilia”. “È una vittoria per tutti, è la vittoria del volontariato, è la vittoria dell’opera di sensibilizzazione che i volontari non smettono mai di praticare”, ha commentato il presidente del WWF Sicilia Area Mediterranea, Giuseppe Mazzotta.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X