stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Lampedusa, l'hotspot è pieno: il video dalla struttura tra i migranti che cantano

Lampedusa, l'hotspot è pieno: il video dalla struttura tra i migranti che cantano

Un altro giorno di sbarchi a Lampedusa e hotspot al collasso dopo l’ultima ondata di approdi. Anche oggi si sono registrati nove sbarchi per un totale di 550 migranti.

Nella struttura di primissima accoglienza, dove vengono trasferiti tutti i migranti dopo i primi accertamenti sanitari, vi sono oltre 1.150 persone a fronte di una capienza massima prevista di 250. Ecco nel video le immagini dall'hotspot, con i migranti che cantano e intonano inni.

Dalla Prefettura di Agrigento è stato organizzato un doppio trasferimento, che sarà completato in serata, di 160 ospiti in due blocchi, a bordo del traghetto di linea con destinazione Porto Empedocle. Quando saranno ultimate le operazioni, nella struttura ne resteranno circa 1.100.

Oltre 800 migranti sono a bordo di navi ong in attesa che Italia o Malta concedano un porto di sbarco. A bordo di Ocean Viking vi sono 553 persone. In tutto sono state fatte da sabato scorso sei operazioni di salvataggio. Tra i 553 migranti vi sono 39 donne (4 incinte) e 119 minori, di cui 94 non accompagnati. (le nazionalità a bordo sono 22 (Bangladesh, Mali, Egitto, Nigeria, Siria, Marocco, Libia, Etiopia e molte altre). Quattro dei sei soccorsi sono avvenuti nella sar libica, uno in quella tunisina e l’ultimo in quella maltese. Oggi sono stati evacuati dalla nave una donna incinta e il suo compagno. A bordo di Sea Watch 3 vi sono 257 migranti.

Il video di Piero Longo

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X