stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Lampedusa, in stato di fermo la nave della Ong finanziata dall'artista Banksy

Lampedusa, in stato di fermo la nave della Ong finanziata dall'artista Banksy

La nave Louise Michel dell’omonima Ong, finanziata dall’artista Banksy, è in stato di fermo nel porto di Lampedusa per le violazioni del nuovo decreto. Lo riferiscono gli stessi attivisti, spiegando che non è stata data alcuna spiegazione ufficiale dalle autorità le quali - dice la Ong - «ci impediscono di lasciare il porto e prestare soccorsi in mare». Prima di giungere a Lampedusa, ieri la nave aveva soccorso alcuni barchini nel Mediterraneo, sui quali viaggiavano diversi migranti e i salvataggi erano stati effettuati anche da motovedette di Capitaneria e guardia di finanza.

La nave è stata sottoposta a fermo amministrativo dalla Capitaneria di porto di Lampedusa, in base all’ultimo decreto del governo sulle Ong, dopo che ieri aveva soccorso complessivamente 5 imbarcazioni. Alle 2,10 il primo intervento nei confronti di due gruppi di 38 migranti ciascuno, trasbordati successivamente sulla motovedetta Cp273 della Guardia Costiera. Alle 6,30 la nave ha sbarcato sul molo commerciale altre 78 persone che erano su un gommone, ma anche altri 39 (9 donne) che viaggiavano su un’imbarcazione in ferro di circa 7 metri, ed ancora altri 39 (6 donne e 1 minore) e poi 24 (6 donne e 1 minore).

La nave è stata sottoposta a controlli circa le autorizzazioni rilasciate dalle competenti autorità dello Stato di bandiera e sui requisiti di idoneità nautica alla sicurezza della navigazione. Secondo la normativa vigente, l’equipaggio della nave doveva chiedere, nell’immediatezza dell’evento, l’assegnazione del porto di sbarco. Secondo le autorità, doveva andare a Trapani piuttosto che attraccare a Lampedusa. Dopo il primo intervento di soccorso in acque Sar, alla Louise Michel era stato infatti assegnato il porto di Trapani per lo sbarco dei migranti tratti in salvo. L’equipaggio - violando le disposizioni del nuovo decreto del governo sulle Ong - ha invece continuato ad effettuare altri soccorsi.

© Riproduzione riservata

TAG:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X