stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Lampedus'amore, il premio Matano per i video alla palermitana Angela Caponnetto della Rai

Lampedus'amore, il premio Matano per i video alla palermitana Angela Caponnetto della Rai

Grande successo di pubblico per la settima edizione di Lampedus'amore - Premio giornalistico internazionale Cristiana Matano, che si è concluso ieri a Lampedusa.

La serata finale si è aperta con la cerimonia di consegna dei Premi giornalistici internazionali Cristiana Matano. Questi i vincitori. Stampa sezione video: la giornalista palermitana Angela Caponnetto (Rainews24); sezione carta stampata: Lucia Capuzzi (Avvenire); Stampa estera: Alvise Armellini (AFP - Agence France Press); Under 30: Roberta Chiarello e Tommaso Bertini (Lumsanews.it). Ricordando David Sassoli, un premio è stato assegnato anche Emergency per il suo impegno umanitario in memoria di Gino Strada. Riconoscimenti sono andati agli studenti delle Pelagie che hanno preso parte al corso di formazione su giornalismo e legalità e alle eccellenze lampedusane.

Filippo Mulè, ideatore e direttore della manifestazione e presidente dell’Associazione Occhiblu Onlus, ha detto: «Il nostro viaggio continua e dopo sette anni non abbiamo smarrito la voglia di ricordare e raccontare. È stata un’edizione ricca di contenuti e presenze importanti, probabilmente una delle migliori. Il pubblico che ha affollato le tre serate a Piazza Castello è stato il riconoscimento più bello: c'è tanta voglia di bellezza, di amore, tanta voglia di lanciare messaggi di pace e di solidarietà nella società e noi proviamo a fare da tramite e a dare fisicità ai nostri sogni». Lampedus'Amore-Premio giornalistico internazionale, è intitolato a Cristiana Matano, giornalista scomparsa prematuramente nel 2015, innamorata di Lampedusa dove ha scelto di riposare.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X