stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Agrigento, sul litorale di San Leone ripulito si accendono le luci degli alberi di Natale

Agrigento, sul litorale di San Leone ripulito si accendono le luci degli alberi di Natale

Agrigento non è solo la Valle dei Templi e per il futuro, si legge in un comunicato del Distretto Turistico, guarda con fiducia al suo meraviglioso mare: il Mediterraneo. «Sulle sinuose dune del lungo litorale di San Leone - scrive il Distretto - da ieri sera risplendono le luci di una corolla di alberi di Natale. Visibili dal mare e dalla città arroccata sul Colle dell'antica Cattedrale, gli alberi sono come delle comete, simboli da seguire per un cammino di ripresa, di salute e di speranza. Il tramonto ha offerto uno dei suoi scenari più belli e, mentre il sole si tuffava sul mare calmo, si sono accese le luci e così sarà ogni sera fino all'Epifania».

La magica atmosfera natalizia per la prima volta si è estesa fino al mare sulle spiagge frequentate anche nel periodo invernale, meta preferita soprattutto dai giovani. «Agrigento brilla dunque in ogni quartiere - prosegue la nota - con grande partecipazione di pubblico, con l'entusiasmo e la gioia dei bambini e un programma ricco di eventi. Lo hanno chiamato "Destinazione Agrigento" col preciso intento di rivolgersi ai numerosi visitatori, che scelgono la città come meta turistica, per invitarli a trascorrere le feste in un territorio che offre arte, cultura, buon cibo e divertimento».

L'iniziativa è del Comune di Agrigento, col patrocinio dell’Assessorato del Turismo della Regione Siciliana e in collaborazione con il Distretto Turistico Valle dei Templi e il Parco Archeologico e Paesaggistico della Valle dei Templi.

Gli i alberi di Natale, peraltro, sono stati sistemati su un «arenile lindo», come fa notare Mareamico. Nelle scorse settimane l'associazione ambientalista aveva chiesto al sindaco di Agrigento di effettuare una pulizia straordinaria delle spiagge di San Leone, piene di rifiuti arrivati con le mareggiate, dopo le piene dei fiumi Akragas e Naro, per permettere di far fruire gli arenili durante il Natale. «Il miracolo si è avverato - dice Mareamico - e per la prima volta nella storia agrigentina le spiagge sono state pulite d’inverno. Sono state portate via diverse tonnellate di rifiuti e quindi sugli arenili sono stati installati alberi di natale. Mareamico ringrazia l’amministrazione comunale, il Distretto turistico, la Tourist Service, l’impresa 3G Energy, che ha messo a disposizione i mezzi meccanici e le ditte incaricate della pulizia ad Agrigento».

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X