stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Strada dissestata a Sciacca, interventi di soccorso più difficili per i vigili del fuoco

Strada dissestata a Sciacca, interventi di soccorso più difficili per i vigili del fuoco

Il Pontiello di viale Siena a Sciacca, unica strada di entrata e uscita per raggiungere la sede distaccata dei vigili del fuoco di Sciacca, rischia di creare parecchie difficoltà all'attività di soccorso.

La strada, che si ricollega con la SP 37 Sciacca/Caltabellotta, oltre a essere stretta tanto da non consentire il passaggio di due vetture nei sensi opposti di marcia, è da parecchio tempo transennata per i vari smottamenti causati da fenomeni di dissesto idrogeologico del territorio. A denunciare la situazione è il sindacato Uilpa Vigili del Fuoco di Agrigento.

"Il soccorso potrebbe ritardare anche di circa mezzora, perchè il personale è costretto a passare su una strada secondaria.  Facciamo presente - segnala Antonio Di Malta, segretario territoriale Uilpa-Vigili del fuoco - che  il distaccamento di Sciacca, vista l'estensione e la competenza sui territori e comuni limitrofi, chiude ogni anno con oltre 1500 interventi di soccorso. Fiduciosi quindi che le autorità tutte, con una sinergia comune, possano risolvere nella maniera più celere i lavori per la sistemazione e l'adeguamento dei mezzi pesanti".

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X