stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Tre casi positivi nel Santa Teresa di Riva, salta il derby con la Seap Dalli Cardillo Aragona
PALLAVOLO

Tre casi positivi nel Santa Teresa di Riva, salta il derby con la Seap Dalli Cardillo Aragona

È stata rinviata la partita tra la Seap Dalli Cardillo Aragona e l’Amando Volley, valida per la seconda giornata di andata della prima fase del campionato nazionale di Serie B1, girone E2. La gara è stata rinviata dalla Federazione Italiana pallavolo a data da destinarsi per tre casi di positività riscontrati nella squadra del Santa Teresa di Riva.

Il derby siciliano si sarebbe dovuto giocare sabato 30 gennaio, alle ore 18, a Letojanni. La formazione santateresina ha già chiesto e ottenuto lo spostamento della prima gara di campionato sul campo dell’Akademia S. Anna Messina. Informato preventivamente, in attesa che la società peloritana ricevesse riscontri in merito da parte della Federazione, il presidente della Seap Dalli Cardillo, Nino Di Giacomo, ha immediatamente accettato la richiesta dell’Amando Santa Teresa di Riva.

La squadra biancoazzurra, dunque, tornerà in campo nella terza giornata di campionato con la sfida alla PVT Modica, in calendario sabato 6 febbraio, alle ore 18, al Palasport Pippo Nicosia di Agrigento. Nel frattempo, la formazione aragonese ha ripreso gli allenamenti, alternando sedute di lavoro in sala pesi al mattino ed esercizi tecnico tattici nel pomeriggio al Palanicosia di Agrigento.

Il morale del gruppo è alto dopo la netta e bella vittoria casalinga al debutto in campionato contro la Rizzotti Design Catania. Al termine del match contro le etnee l’opposto Sara Stival, eletta MVP dell’incontro, ha affermato: “All’inizio eravamo un pochino tesi, ma l’emozione di tornare a giocare una gara ufficiale era tanta. A metà primo set ci siamo sciolte, siamo entrate in partita ed abbiamo mostrato tutto il nostro valore, vincendo alla fine con merito 3-0. Questa per me è la prima vera esperienza da titolare in un campionato importante e ringrazio l’allenatore, le compagne di squadra e la società per la fiducia e l’aiuto che mi stanno dando. Speriamo di fare molto bene e di raggiungere gli obiettivi prefissati ad inizio di stagione”.

Soddisfatto della prova della squadra, il coach Massimo Dagioni che ha dichiarato: “Questi tre punti per me hanno un valore altissimo per com’è strutturata questa prima fase del campionato. Sono dieci partite, con tanti derby siciliani avvincenti e dal pronostico incerto, e la sfida al forte Reggio Calabria; sarà un sotto girone veloce, ed ogni vittoria avrà una grandissima importanza per poi affrontare con maggiore convinzione e determinazione la seconda e decisiva fase”.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X