stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Il riposo forzato della Fortitudo: "Io resto casa" coi giochi da tavola
BASKET

Il riposo forzato della Fortitudo: "Io resto casa" coi giochi da tavola

di

Le strategie dei giocatori della Fortitudo solo su Monopoli. In foresteria i giocatori rispettano l'imperativo «io resto a casa» e si distraggono con i giochi da tavola. Chi ha famiglia è a casa alle prese con le faccende domestiche. Alle mogli non è sembrato vero di poterli avere a casa tutto il giorno.

Scherzi a parte, anche la MRinnovabili vive il momento che sta attraversando il paese con la massima apprensione. Campionato e allenamenti sospesi, si cerca di mantenersi in forma tra le mura domestiche. Palestra e palazzetto sono chiusi in via precauzionale così e pure i tornei giovanili e scolastici sono stati sospesi.

In questo contesto l'iniziativa del presidente Salvatore Moncada di mettere a disposizione Palazzetto e Foresteria per eventuali ricoveri è stata salutata con tanto orgoglio da parte di tutti. Apprezzamenti sono arrivati, non solo per chi gravita nel mondo del basket agrigentino ma da tutta la città.

L'articolo nell'edizione di Agrigento del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X