stampa
Dimensione testo
DAL GDS IN EDICOLA

L'Akragas non mette le ali: la vetta è sempre più lontana

di
sport, Agrigento, Sport

Il Dattilo ha vinto, ha battuto il forte Geraci per uno a zero ed ha rinsaldato il suo primato. Adesso, per l'Akragas, distante otto punti dalla vetta, l'affare inizia a complicarsi. A Mondello, contro la Parmonval, la compagine biancazzurra non è andata oltre il pari a reti inviolate.

Si tratta del secondo pareggio consecutivo da quando è iniziata l'«era Vullo» in panchina. Ha sofferto ma ha anche rischiato di vincere nel finale.

Per il tecnico akragantino, l'Akragas è apparsa nettamente in crescita, soprattutto dal punto di vista fisico. «Dovevamo essere coriacei e lo siamo stati - ha detto Vullo commentando il risultato finale -. Forse nel secondo tempo meritavamo qualcosa di più. La squadra si è battuta contro un avversario messo meglio dal punto di vista fisico con gente espertissima e molto motivata», ha concluso l'allenatore.

L'articolo nell'edizione di Agrigento del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X