stampa
Dimensione testo
PALLAVOLO

Cade la Seap Dalli Cardillo Aragona, prima sconfitta della stagione

Dopo cinque vittorie di fila, arriva la prima sconfitta per la Seap Dalli Cardillo Aragona. La squadra di coach Secchi cade nella settima giornata del campionato di serie B1, girone D, con le padrone di casa della Luvo Barattoli Arzano.

Il sestetto di coach Luca Secchi ha perso 3-0 con questi parziali: 25-15, 25-12, 25-23. La formazione biancazzurra è mancata in ogni fondamentale, mentre l'Arzano ha disputato una partita di grande attenzione e tanta determinazione. Le due squadre si sono affrontate con i sestetti tipo.

Coach Nando Giacobelli ha schierato Perata in palleggio, Putignano opposto, Passante e Postiglione centrali, Campolo e Aquino schiattrici, Guida libero. Nel corso del match ha trovato spazio anche la schiacciatrice Piscopo. L'allenatore Luca Secchi ha risposto con Trabucchi in regia, Aricò opposto, Dona' e Moneta martelli-ricevitori, Composto e Manzano centrali, Vittorio libero. Durante la partita sono entrate Baruffi, Falcucci e Facendola.

Dopo un avvio equilibrato (4-4), la Luvo Barattoli Arzano piazza il break decisivo con un perfetto gioco di squadra (8-4). La Seap Dalli Cardillo Aragona fatica a rimanere nel set. I tanti errori gratuiti delle aragonesi favoriscono il sestetto di casa che, trascinato da capitan Campolo, aumenta il vantaggio fino a toccare il +10 (16-6) che manterrà fino al termine del set.

Il ritorno in campo premia ancora l'Arzano che alza l'asticella della concentrazione e della precisione nei contrattacchi punto. La squadra di coach Luca Secchi è fallosa in ricezione e imprecisa a muro. Dopo l'8-5, la formazione di casa aumenta il vantaggio (16-6 e 21-9) e non ha difficoltà ad aggiudicarsi in scioltezza anche il secondo parziale con uno scarto di 13 punti. Il terzo set è equilibrato e si decide sul filo di lana.

La reazione dell'Aragona c'è (7-8), ma la squadra di Secchi non riesce a dare continuità al proprio gioco (16-14). Le padrone di casa rimangono concentrate e conquistano set e partita al secondo match point, 25-23.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X