stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport L'Akragas vola alto, Di Napoli: "Non saremo emozionati"
LEGA PRO

L'Akragas vola alto, Di Napoli: "Non saremo emozionati"

di

AGRIGENTO. «Le mie sensazioni sono sempre positive, vedo grande entusiasmo ma sono sicuro che l’emozione non ci condizionerà».

L’allenatore dell’Akragas, Raffaele Di Napoli, dal ritiro campano di Mercato San Severino, in provincia di Salerno, torna a parlare e incita la squadra in vista della gara di andata del doppio confronto con il Melfi dal quale dipenderà la permanenza in Lega Pro della sua formazione. La prima sfida dei play out si giocherà domani in Basilicata alle 16.

Il ritorno è in programma sette giorni più tardi, allo stesso orario, allo stadio Esseneto di Agrigento. Per effetto della migliore posizione di classifica (quint’ultima contro penultima) la formazione biancazzurra manterrà la categoria anche nel caso in cui dovesse portare a casa due pareggi o se dovesse terminare in parità la somma di reti nei 180 minuti.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X