stampa
Dimensione testo
LEGAPRO

Akragas, è bagarre sull'ingresso di nuovi soci

di

AGRIGENTO. Il socio di maggioranza dell'Akragas, Marcello Giavarini, smentisce l' esistenza di qualsiasi trattativa per rilevare un pacchetto azionario del club, da tempo in vendita per ampliare la base societaria. In realtà, anche se nel fine settimana non c' è stato nessun incontro, come in un primo momento ipotizzato, la contrattazione esiste e a portarla avanti sono alcuni soci di minoranza insieme all'assessore comunale allo Sport, Giovanni Amico, che lunedì scorso ha ricevuto il benestare dalla maggior par te dei soci a trattare per trovare nuovi investitori.

Il tramite principale della trattativa è il fisioterapista ennese Pietro Tamburo, socio dell' Akragas e noto soprattutto per i suoi trattamenti migliorativi della postura che hanno stregato il campione di motoGp Jorge Lorenzo.

Tamburo insieme all'imprenditore favarese Franco Nobile, altro socio del club, e all' avvocato Enzo Caponnetto, presidente dell' associazione «Insieme per lo sport», che detiene l' 11 per cento del capitale sociale dell' Akragas, sta tenendo dei contatti con una cordata di imprenditori dell' Emilia Romagna che opera in vari settori, fra cui l' eolico, ma soprattutto nel calcio dove hanno una partecipazione significativa nel Sion, squadra di serie A svizzera.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI CALTANISSETTA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X