stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Akragas, Feola è già carico: voglio riprendermi la Lega Pro
SERIE D

Akragas, Feola è già carico: voglio riprendermi la Lega Pro

di
La conferenza stampa di ieri mattina all’Esseneto, allargata anche a una delegazione di tifosi, è stata aperta dal presidente Silvio Alessi che, per prima cosa, ha voluto ringraziare Giancarlo Betta col quale la società ha interrotto il rapporto di collaborazione martedì mattina

AGRIGENTO. «Non mi sono mai nascosto nella mia vita, ci sono rimasto malissimo quando il Savoia non mi ha confermato e sono qua per riprendermi un’altra volta la Lega Pro con l’Akragas». Vincenzo Feola si presenta così alla stampa e ai suoi nuovi tifosi a poche ore dalla sfida di Coppa Italia contro il Due Torri. Sguardo deciso e schiettezza assoluta. «Conosco molti giocatori, mentre gli under non so neppure come si chiamino e ci vorrà del tempo prima di potere incidere sul piano tattico. In questo momento dobbiamo cercare di essere pragmatici e puntare tutti insieme allo stesso obiettivo.

Se l’Akragas è il Savoia dello scorso anno? Di sicuro non si può nascondere, dobbiamo arrivare primi e non certo secondi». La conferenza stampa di ieri mattina all’Esseneto, allargata anche a una delegazione di tifosi, è stata aperta dal presidente Silvio Alessi che, per prima cosa, ha voluto ringraziare Giancarlo Betta col quale la società ha interrotto il rapporto di collaborazione martedì mattina. «Non è stato esonerato, - spiega il patron - c’è stata una risoluzione consensuale del rapporto. Va ringraziato per la passione che ci ha messo ma non c’era altro tempo da aspettare, bisognava dare una scossa e riteniamo di avere puntato sul migliore che c’era in circolazione».

 

ALTRE NOTIZIE NELL'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X