stampa
Dimensione testo

Società

Home Società Michelle Hunziker: "Non sapevo della Scala dei Turchi sequestrata, nessun cartello visibile"
LA POLEMICA

Michelle Hunziker: "Non sapevo della Scala dei Turchi sequestrata, nessun cartello visibile"

"Assolutamente in buona fede, arrivando dal mare con una persona locale, la quale ci dava indicazioni, ci siamo attenuti tutti alle regole stando al di là della recinzione, la quale delimita in maniera evidente l’area sequestrata della Scala dei Turchi. Solo ora ho appreso che l'intera area è sottoposta ad un’ordinanza di interdizione per rischio frane. Venendo da mare non ci sono cartelli visibili che indicano tale divieto. Comunque colgo quest’occasione (nessun male vien per nuocere) per sottolineare l’importanza di quest’ordinanza".

È quanto scrive in un post su Facebook la conduttrice televisiva Michelle Hunziker, al centro delle polemiche dopo che sabato ha postato una foto che la ritraeva con la figlia sulla Scala dei Turchi, ad Agrigento, luogo naturalistico interessato negli scorsi mesi da crolli del costone roccioso e per cui sono stati imposti vincoli, divieti e restrizioni negli accessi.

Sull'episodio, la Capitaneria di Porto di Agrigento ha avviato un’indagine. "La Scala dei Turchi è meravigliosa, andate a vederla tutti dal mare o dalla spiaggia punta Majata", aggiunge la conduttrice svizzera che, conclude, "alla fine fa volentieri da faro alle problematiche burocratiche".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X