stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Canicattì, ai via i lavori di rifacimento dei locali del pronto soccorso
OSPEDALE

Canicattì, ai via i lavori di rifacimento dei locali del pronto soccorso

sanità, Agrigento, Politica
L'ospedale Barone Lombardo di Canicattì

Al via i lavori per il rifacimento totale dei locali del pronto soccorso dell’ospedale Barone Lombardo di Canicattì. In mattinata, il servizio tecnico dell’Asp di Agrigento ha consegnato le aree di cantiere all’impresa affidataria, la ditta «Edilzeta» di Modica, che eseguirà i lavori.

«L'intervento - si legge in una nota dell’azienda sanitaria - permetterà il completo ammodernamento strutturale ed impiantistico dell’area d’emergenza-urgenza dell’ospedale di Canicattì. I lavori saranno eseguiti a fasi e secondo un procedimento modulare che consentirà di non interrompere le attività di pronto soccorso arrecando i minori disagi possibili all’utenza». Tutto l’iter di adeguamento sarà seguito dal servizio tecnico Asp, diretto da Alessandro Dinolfo, il responsabile unico del procedimento è Giuseppe Biancucci, mentre come direttore dei lavori è stato nominato Giuseppe Pecoraro.

«L'affidamento dei lavori per il rifacimento del pronto soccorso di Canicattì - dice soddisfatto Mario Zappia, commissario straordinario Asp Agrigento - rappresenta un obiettivo raggiunto, in linea con l’impegno direzionale per il costante ammodernamento tecnologico e strutturale degli edifici ospedaliari e territoriali di tutta la provincia. L’area di emergenza-urgenza del Barone Lombardo accoglie giornalmente una vasta utenza proveniente non solo dal comprensorio canicattinese ma anche da fuori provincia. Siamo certi, al termine dei lavori, di poter consegnare alla collettività un servizio moderno ed accogliente in grado di elevare gli standard di efficienza e sicurezza delle prestazioni erogate».

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X