stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Coronavirus, FdI scrive al sindaco di Canicattì: "Potenziare il controllo del territorio"
LA LETTERA

Coronavirus, FdI scrive al sindaco di Canicattì: "Potenziare il controllo del territorio"

coronavirus, Agrigento, Politica
Il sindaco di Canicattì Ettore Di Ventura

Il circolo Fratelli d'Italia di Canicattì, nell'agrigentino, ha inviato una lettera al sindaco Di Ventura, chiedendo un maggiore controllo del territorio considerato l'aumento dei contagi da Covid-19.

Questo il contenuto: "Chiediamo - si legge nel testo della lettera - che vengano particolarmente controllati i luoghi a più alta densità di persone, quelli della movida cittadina, dove spesso vengono disattesi, soprattutto dai giovani, le più elementari norme igieniche di sicurezza, quali il rispetto del distanziamento sociale e l'obbligo di indossare la mascherina. Richiedere un potenziamento del controllo del territorio da parte degli organi di sicurezza preposti, attraverso il controllo della temperatura corporea nei posti affollati come i supermarket o rilevare una contravvenzione a chi infrange le norme di sicurezza sanitaria, diventa oggi sempre più un bisogno prioritario che il Sindaco, nella qualità di responsabile della salute pubblica cittadina, deve assicurare".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X