stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Migranti, il sindaco di Lampedusa: "Hotspot pieno, in arrivo nave per la quarantena"
EMERGENZA COVID

Migranti, il sindaco di Lampedusa: "Hotspot pieno, in arrivo nave per la quarantena"

coronavirus, Lampedusa, migranti, Agrigento, Politica
Totò Martello

«A fronte di una capienza di 96 posti, nell’hotspot di Lampedusa ci sono ben 115 migranti. Una situazione difficile soprattutto in relazione alla gestione dell’emergenza coronavirus». Lo ha detto il sindaco di Lampedusa, Totò Martello, in videocollegamento con il Comitato parlamentare di controllo sull'attuazione dell’accordo di Schengen, insieme ai colleghi di Porto Empedocle e di Pozzallo su fenomeni migratori ed emergenza sanitaria Covid-19. I migranti nella struttura dell’isola sono in quarantena, ha aggiunto, «ma è necessario fare rispettare le regole. L’impressione è che ci sia una scarsa percezione del problema e dell’entità del disagio vissuto dai sindaci e dalle nostre comunità, in particolare in questa isola di frontiera».

«Ho avuto rassicurazioni circa il fatto che la prossima settimana, tra Lampedusa e Porto Empedocle, sarà messa a disposizione una nave dove mettere in quarantena i migranti. Gli barchi autonomi si susseguono e attendavamo questa risposta», ha aggiunto il primo cittadino che aveva più volte avanzato questa richiesta.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X