stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Sciacca, il sindaco Valenti non azzererà la giunta
IL BILANCIO

Sciacca, il sindaco Valenti non azzererà la giunta

di
comuni, Fabio Termine, Francesca Valenti, Agrigento, Politica
Francesca Valenti, sindaco di Sciacca

Niente azzeramento della giunta, ma un'apertura a condividere con l'opposizione scelte programmatiche e in quest'ambito anche a una “rivisitazione dell'amministrazione cittadina”. Poche ore dopo la seduta del consiglio comunale in cui è stato approvato il bilancio con l'opposizione che in parte è rimasta in aula e in parte si è allontanata, ma che ha evitato il voto contrario di tutto il fronte che avrebbe determinato la bocciatura, il sindaco, Francesca Valenti, evidenzia le novità che sono emerse e come cambierà il suo atteggiamento.

«In consiglio - dice il sindaco - si è respirato un clima nuovo e io mi auguro che sia foriero di un momento politico nuovo che guardi al bene della città. Il discorso che è stato fatto apre una nuova stagione e si concretizza nella necessità di aprire un tavolo con le forze di opposizione. In questo momento si è defilato in maniera anche un po' scomposta a mio avviso - aggiunge il sindaco - il consigliere Termine. Tutti gli altri condividiamo che è opportuno sederci per concertare i temi importanti per la città e, ove possibile, le modalità per realizzare questi obiettivi. Se per portare avanti tutto questo è necessario rivisitare la giunta anche questo sarà oggetto di apertura politica».

Fabio Termine, di Mizzica, è uno dei consiglieri che ha lasciato l'aula e non ha partecipato al voto sul bilancio. E lo ha fatto dopo avere criticato aspramente il sindaco Valenti. Con l'approvazione del bilancio è stata spianata la strada alla stabilizzazione dei 73 ex lavoratori socialmente utili in forza al Comune che potrà essere effettuata entro il 31 ottobre prossimo.

L'articolo completo nell'edizione di Agrigento, Caltanissetta ed Enna del Giornale di Sicilia di oggi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X