stampa
Dimensione testo
DA GDS IN EDICOLA

Pensionamenti al comune di Canicattì, si accorpano gli uffici

di
comuni, Agrigento, Politica

Si accorpano e si riorganizzano gli uffici nell'ottica dell'economia dei costi e dell'ottimizzazione dei risultati. Provvedimenti il più delle volte, soprattutto di recente, dettati anche dai ricorrenti pensionamenti di dipendenti comunali di Canicattì che hanno maturato l'anzianità anagrafica o di servizio per lasciare il lavoro.

Più o meno in maniera anticipata. Nella logica dei fatti quindi chi va in pensione, tranne rarissimi casi, è anche un responsabile di uffici o servizi che non hanno magari un ricambio funzionale e generazionale. Sono numerosi gli uffici e servizi da tempo ormai senza un responsabile diretto.

In alcuni casi infatti la responsabilità dell'ufficio finisce in capo ad uno dei pochi dirigenti o viene nominato responsabile chi non è neanche un funzionario ma addirittura un impiegato come tutti gli altri o magari finisce per dover avere più responsabilità del funzionario presente nell'ufficio avendo rifiutato l'assunzione di responsabilità.

L'articolo completo nell'edizione di Agrigento, Caltanissetta ed Enna del Giornale di Sicilia di oggi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X