stampa
Dimensione testo
DA GDS IN EDICOLA

Agrigento, Piazza in corsa per le elezioni: "La città è nel degrado, mi candido"

di

«La città è da rifondare, negli ultimi 15 anni non è stato fatto assolutamente nulla, Agrigento è piombata nel degrado assoluto ed adesso non posso più stare a guardare, ho deciso, mi candidato». C'è anche Aldo Piazza in corsa per le prossime elezioni amministrative della città dei Templi.

Il già sindaco di Agrigento ha rotto gli indugi e conferma la sua candidatura. “Sono mesi che raccolgo il grido disperato del popolo - dice - in tanti mi hanno chiesto di ritornare in campo, la gente, le associazioni, sono con me, ed io non mi tiro indietro”.

Aldo Piazza ha deciso, Agrigento ha bisogno di lui. “Sono stato sindaco per un solo mandato - ricorda - poi ho deciso di non ricandidarmi, eppure in quegli anni avevamo fatto tante cose, ricordo il dissalatore di Porto Empedocle ad esempio, piano particolareggiato, piano regolatore. Che fine hanno fatto? la città è solo peggiorata, sporcizie ovunque, niente di quello che avevamo avviato o programmato è stato portato a termine”.

L'articolo completo nell'edizione di Agrigento, Caltanissetta ed Enna del Giornale di Sicilia di oggi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X