LA POLEMICA

Comune di Grotte, M5S: "Agnello deve dimettersi"

«Nonostante l'appalto per la raccolta, trasporto e smaltimento dei rifiuti, nonché alla pulizia delle strade, abbia portato all'aumento della Tari, assistiamo ad un servizio non adeguato alla tariffa, soprattutto per quanto riguarda la raccolta dell'ingombrante. Nonostante l'ordinanza sindacale sulla distribuzione dei volantini pubblicitari, assistiamo quotidianamente a forme di volantinaggio selvaggio in tutto il territorio comunale e siamo stati costretti a presentare una mozione per l'istallazione di cestini di piccola taglia nelle vie principali del paese».

È sulla base di queste argomentazioni che il gruppo consiliare del Movimento Cinque Stelle di Grotte ha chiesto ed ha protocollato l'istanza di dimissioni dell'assessore all'Ambiente e Urbanistica Enzo Agnello o, e la richiesta è stata avanzata al sindaco Alfonso Provvidenza, il ritiro delle deleghe.

L'articolo completo nell'edizione di Agrigento, Caltanissetta ed Enna del Giornale di Sicilia di oggi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X