stampa
Dimensione testo
POLEMICA

Biodigestore a Sciacca, interviere il parlamentare regionale Catanzaro

di

Dopo il botta e risposta tra la società Moncada Energy group e la presidente della commissione Salute dell'Ars, Margherita La Rocca Ruvolo, sulla realizzazione di un impianto Biodigestore da realizzare a Sciacca, nel dibattito si inserisce anche il parlamentare regionale saccense, Michele Catanzaro, iscritto al gruppo del Partito democratico.

«Sono un parlamentare regionale ed esercito le mie facoltà in piena libertà e coscienza. Io ho un compito: difendere il mio territorio, libero da preconcetti o pregiudizi - ha detto Michele Catanzaro, che è anche vicepresidente della commissione Attività Produttive dell'Ars. Durante la riunione congiunta tra le due commissioni regionali, Moncada aveva affermato che io avrei avuto avuto “posizioni preconcette” contro la realizzazione dell'impianto».

L'audizione congiunta delle commissioni all'Ars era stata chiesta proprio da Catanzaro, che aveva presentato un'interrogazione parlamentare per avere informazioni sul progetto e sul suo potenziale impatto sul territorio.

L'articolo completo nell'edizione di Agrigento del Giornale di Sicilia di oggi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X