COMIZI ELETTORALI 5 MAGGIO

Confini da rettificare: storica firma tra i sindaci di Agrigento, Aragona e Favara

Aragona, confini, favara, Agrigento, Politica
Calogero Firetto

I sindaci di Agrigento, Aragona e Favara – rispettivamente Lillo Firetto, Giuseppe Pendolino e Anna Alba - hanno firmato. È il tempo, adesso, dei comizi elettorali e il 5 maggio – per scrivere definitivamente la parola fine ad una vicenda che si trascina da 40 anni – si terrà il referendum sulla rettifica dei confini.

Una storia che stavolta sembra avere una fine e che ha avuto come simbolo il quartiere di "Favara Ovest".

"Agrigento si è inserita, in questa vicenda, per Favara Ovest, circa un ventennio fa. Ma di confini si dibatteva già fra Aragona e Favara", ha spiegato, ieri, il sindaco della città dei Templi Lillo Firetto. "Il referendum serve a svincolare i cittadini che sostanzialmente vivono a Favara ma che sono formalmente agrigentini. Cittadini che si sentono ospiti a casa propria, per cui si chiude una vicenda che ha avuto un iter molto lungo", ha proseguito.

La notizia completa nel Giornale di Sicilia in edicola

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X