stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Seduta "infuocata" del Consiglio comunale, tra i temi la mozione sulla Ztl
AGRIGENTO

Seduta "infuocata" del Consiglio comunale, tra i temi la mozione sulla Ztl

di

AGRIGENTO. Seduta "infuocata" del Consiglio comunale che oltre alla relazione annuale del sindaco Lillo Firetto è stato chiamato ad affrontare anche altre questioni, come una mozione sulla Ztl, zona a traffico limitato di Piazza Pirandello con votazione finale: bocciata, 7 favorevoli, 7 contrari (della maggioranza più devota a primo cittadino tranne 2) e 4 astenuti, alcuni dei quali abbandonano strategicamente l' aula.

Il consigliere Salvatore Borsellino ha presentato una lista firme di tutti i commercianti della zona del centro penalizzati da quel limite e che appoggiano tale mozione, poi il clima si fa "incandescente" quando va in scena una lite tra la consigliera Piera Graceffa, offesa per l'insinuazione sul proprio patrimonio economico mossa dal consigliere di opposizione Nuccia Palermo che al microfono dice «è facile parlare quando si hanno le tasche piene occorre considerare tutti (le estrazioni sociali, e tutte le attività convolte)».

In aula è presente la stampa e c' è una giornalista con uno smartphone era che riprende la scena, così la consigliera Graceffa si arrabbia e chiede l' intervento del presidente facente funzioni per impedire che in aula "Sollano" venissero fatte delle riprese, anche con un cellulare. Insomma uno scontro in piena regola che si conclude tra i mugugni di tutti i consiglieri e so prattutto tra le lamentele dell' opposizione che non si sente garantita da un ufficio di presidenza composto tutto da esponenti della maggioranza che sostiene il sindaco Firetto.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X