stampa
Dimensione testo
COMUNE

Ribera, i sindacati attaccano il sindaco Pace

RIBERA. «Sono profondamente deluso ed amareggiato dal comportamento antisindacale tenuto dall'amministrazione comunale riberese». Il duro attacco è del segretario generale della Funzione Pubblica della Cgil, Alfonso Buscemi. Oggetto della questione è la vicenda relativa alla contrattazione per l'anno 2016 e il recente riassetto organizzativo dell'ufficio tecnico comunale.

«Nulla è cambiato rispetto all'anno passato, quando abbiamo sottoscritto, per senso di responsabilità, un accordo a consuntivo piuttosto che discutere su una proposta da parte dell’amministrazione comunale che ci avrebbe dovuto spiegare, come vuole il contratto, quali obiettivi e con quali risorse si intendesse affrontare l’anno -afferma Buscemi-. Una sana amministrazione, infatti, stabilisce a inizio dell’anno la propria programmazione senza improvvisare giorno dopo giorno e poi ritrovarsi a fine dell’anno senza sapere come ha utilizzato le risorse o se ha speso più di quanto poteva spendere e, soprattutto, certamente, affidandosi al caso».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X