stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Canicattì, accordo fra l’Udc e due liste civiche
ELEZIONI

Canicattì, accordo fra l’Udc e due liste civiche

di

CANICATTI'. Prima intesa politica e programmatica a Canicattì in vista delle amministrative di giugno che daranno alla città un nuovo esecutivo ed un nuovo consiglio comunale. A siglarla i rappresentanti dell'Udc e delle liste civiche «Un passo avanti» ed «Uniti per Canicattì».

L'intesa, che rinvia ad altro momento la scelta del candidato sindaco e del programma analitico, è stata sottoscritta da Gaetano Insalaco e Francesco Anello per «Un passo avanti»; Tommaso Vergopia ed Enzo Di Natali di «Uniti per Canicattì»; Angelo Caico ed Antonio Tiranno per l'Udc; in pratica mette una pietra tombale sull'ipotizzata coalizione Ncd-Udc-Pd omologa ai governi regionale e nazionale. Questa intesa di fatto libera anche il Pd che domenica prossima chiamerà alle "primarie" gli elettori per scegliere il probabile candidato sindaco del partito tra Ettore Di Ventura, Antonio Maira, Massimo Muratore ed Alberto Tedesco che in queste ore sono impegnati a convincere sostenitori e non del partito a recarsi il 3 aprile alle urne.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X