stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Ribera, speso il tesoretto delle indennità
COMUNE

Ribera, speso il tesoretto delle indennità

di

RIBERA. Ventimila euro all'anno per una somma complessiva di circa 100 mila euro entro la fine del mandato. È questo il badget che il sindaco di Ribera, Carmelo Pace, ed i suoi assessori, contano di ricavare dal taglio del 20 per cento delle indennità di carica da destinare a vari interventi a beneficio della città. Il sindaco e la giunta avevano già aveva stabilito la decurtazione dell'indennità, ma adesso hanno deciso di destinare queste somme «a finalità ed esigenze dell'intera collettività, anziché come mero risparmio del bilancio.

Trimestralmente io e gli assessori - dice Pace - rendiconteremo al consiglio comunale, alla stampa e alla cittadinanza come sono state impiegate le somme. Abbiamo deciso che il 20 per cento delle nostre indennità venga destinato a specifiche esigenze della città, contribuendo, così, di tasca nostra, alla realizzazione di determinati progetti.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X